REVAMPING

HAI UN VECCHIO IMPIANTO FOTOVOLTAICO?

richiedi informazioni
I-MADE servizi

Hai un vecchio impianto fotovoltaico?

È tempo di Revamping!

Il revamping di un impianto fotovoltaico è l’insieme di tutti quegli interventi di rinnovamento che consistono nella sostituzione, riparazione di componenti e nella integrazione di nuove tecnologie, volti a migliorare le performance dell’impianto stesso in termini di produzione ed efficienza.

Come funziona?
Per limitare le perdite di produzione e “ringiovanire” gli impianti è possibile intervenire su differenti aspetti. Questi includono la sostituzione degli elementi primari che compongono l’impianto, come moduli e inverterIl revamping permette di ripristinare la produzione energetica dell’impianto, un parametro che si riduce fisiologicamente nel tempo, a causa dell’usura delle componenti.

Revamping impianto fotovoltaico
I-MADE revamping

I vantaggi

L’aspetto più interessante introdotto dalle regole per il revamping, per quanto riguarda i moduli, è la possibilità di utilizzare le taglie attuali disponibili sul mercato senza cercare taglie ormai obsolete e non più realizzabili: così facendo si possono sfruttare le tolleranze, del 5% della potenza per impianti fino a 20 kW e dell’1% sopra i 20 kW.

Un vantaggio concreto: oggi, chi ha un impianto installato, per esempio, nel 2010, quando i moduli venivano venduti con tolleranze anche negative, oggi si potrebbe realisticamente ritrovare un 7-8% di potenza in meno rispetto a quella nominale.

Se a questo aggiungiamo la possibilità di incrementare del 5% la potenza, sfruttando anche un ulteriore 1% medio di tolleranza positiva sui moduli, quel proprietario potrà ottenere un miglioramento della resa anche del 15% all’anno.

richiedi informazioni
Revamping impianto fotovoltaico
I-MADE revamping

I vantaggi

L’aspetto più interessante introdotto dalle regole per il revamping, per quanto riguarda i moduli, è la possibilità di utilizzare le taglie attuali disponibili sul mercato senza cercare taglie ormai obsolete e non più realizzabili: così facendo si possono sfruttare le tolleranze, del 5% della potenza per impianti fino a 20 kW e dell’1% sopra i 20 kW.

Un vantaggio concreto: oggi, chi ha un impianto installato, per esempio, nel 2010, quando i moduli venivano venduti con tolleranze anche negative, oggi si potrebbe realisticamente ritrovare un 7-8% di potenza in meno rispetto a quella nominale.

Se a questo aggiungiamo la possibilità di incrementare del 5% la potenza, sfruttando anche un ulteriore 1% medio di tolleranza positiva sui moduli, quel proprietario potrà ottenere un miglioramento della resa anche del 15% all’anno.

richiedi informazioni
I-MADE revamping

Cos’è e quali sono i vantaggi

In questo video Stefania, che si occupa dell’Assistenza Clienti all’interno del team, ci parla di revamping: l’insieme degli interventi di ringiovanimento che consistono nella sostituzione, riparazione di componenti e nell’integrazione di nuove tecnologie, volti a migliorare la resa dell’impianto fotovoltaico in termini di produzione e di efficienza.

I-MADE servizi

Hai bisogno di ricevere informazioni sul revamping?

scrivici
I-MADE servizi

Mantieni efficiente il tuo impianto fotovoltaico

Servizi post-installazione per ottenere il meglio

Termografia moduli fotovoltaico

scopri

Monitoraggio produzione impianto fotovoltaico

scopri

Installazione rete antivolatili

scopri

Verifiche periodiche dei sistemi di protezione di interfaccia

scopri

Manutenzione dell’impianto fotovoltaico

scopri

Revamping

scopri